PORTE SCORREVOLI LUNGO LE VIE DI FUGA: I CHIARIMENTI DEI VIGILI DEL FUOCO

29 maggio 2008 Lascia un commento

La lettera circolare dei Vigili del Fuoco n. 720/4122 del 29 maggio 2008, fornisce chiarimenti in merito alla possibilità di installare dispositivi a scorrimento, presso le uscite di piano e lungo le vie di esodo, al posto delle porte apribili a semplice spinta previste dalle disposizioni generali di prevenzione incendi nei luoghi di lavoro (D.M. 10/3/1998) e dalle specifiche regole tecniche emanate per alcune delle attività di cui al D.M. 16/2/1982.
Gli unici dispositivi a scorrimento ammissibili sono le “porte scorrevoli orizzontalmente munite di dispositivi automatici di apertura a sicurezza ridondante”, esclusivamente nel caso in cui la normativa e/o le prescrizioni dei comandi provinciali dei Vigili del Fuoco non prevedano, espressamente, l’utilizzo di porte apribili a spinta nella direzione di esodo.
Laddove sussista tale obbligo l’uso della suddetta tipologia di porte a scorrimento è consentito se le stesse, oltre ad essere munite di sistemi di apertura automatici a sicurezza “ridondante”, sono apribili anche “a spinta”.
I requisiti delle porte apribili a spinta sono illustrati nell’allegato alla circolare: una nota inviata ad una Ditta del settore in risposta a quesiti riguardanti la “spinta massima per l’apertura dell’anta di una porta del tipo permesso” ed il sistema o la norma tecnica di prova per la “verifica dell’efficacia e dell’efficienza” delle porte scorrevoli automatiche installate ad un’uscita di piano o lungo una via di esodo ed utilizzate come via d’uscita in emergenza.

15/17.09.1999 – Milano – partecipazione al corso Mod.06 – “La Vendita Complessa” Rel. Dott.Adriano Botta

15 settembre 1999 Lascia un commento

dal 15.09 al 17.09.1999

patrocinato da: Ponteggi Dalmine

Organizzato dalla:  Supporti alle Decisioni srl.

insegnante:  Dott. Adriano Botta, Nato a Biella nel 1944 ha conseguito il Bachelor in Business Administration con tesi su “I processi di Internal Marketing”. Successivamente ha continuato la specializzazione in Marketing, Comunicazione di massa e interpersonale, Scienze del comportamento e Organizzazione Aziendale. Attualmente è Partner di Supporti Decisioni, società di consulenza direzionale, come Consulente per lo sviluppo di strategie competitive (Marketing) e organizzative (Internal Marketing). Affianca imprenditori e managers italiani ed esterni nell’individuare i fattori critici di successo del business, nel definire politiche di valorizzazione del potenziale aziendale e di crescita delle risorse umane. Inoltre svolge attività di Formazione per lo sviluppo manageriale e di Facilitatore nei progetti di Change Management.In passato è stato: Assistente area marketing in Motta, Responsabile Marketing/Comunicazione in Euronova; Direttore Generale in G. System, Fondatore della KB Società di consulenza in Direzione Aziendale operante prevalentemente sui mercati svizzero e francese e Fondatore della WORK-UP, agenzia di pubblicità.

LA VENDITA COMPLESSA

1°giorno
  • I 3 Interlocutori

2° giorno

  • Vendere qualcosa a qualcuno
3°giorno
  • Il Percorso della Vendita

07/09.07.1999 – Milano – partecipazione al corso Mod.07 – “La Vendita Complessa” Rel. Dott.Adriano Botta

7 luglio 1999 Lascia un commento

dal 07.07 al 10.07.1999

patrocinato da: Ponteggi Dalmine

Organizzato dalla:  Supporti alle Decisioni srl.

insegnante:  Dott. Adriano Botta, Nato a Biella nel 1944 ha conseguito il Bachelor in Business Administration con tesi su “I processi di Internal Marketing”. Successivamente ha continuato la specializzazione in Marketing, Comunicazione di massa e interpersonale, Scienze del comportamento e Organizzazione Aziendale. Attualmente è Partner di Supporti Decisioni, società di consulenza direzionale, come Consulente per lo sviluppo di strategie competitive (Marketing) e organizzative (Internal Marketing). Affianca imprenditori e managers italiani ed esterni nell’individuare i fattori critici di successo del business, nel definire politiche di valorizzazione del potenziale aziendale e di crescita delle risorse umane. Inoltre svolge attività di Formazione per lo sviluppo manageriale e di Facilitatore nei progetti di Change Management.In passato è stato: Assistente area marketing in Motta, Responsabile Marketing/Comunicazione in Euronova; Direttore Generale in G. System, Fondatore della KB Società di consulenza in Direzione Aziendale operante prevalentemente sui mercati svizzero e francese e Fondatore della WORK-UP, agenzia di pubblicità.

LA VENDITA COMPLESSA

1°giorno
  • Fornire informazioni e Comunicare persuasivamente
  • Gestire stati d’animo

2° giorno

  • Tecniche di difesa
  • Capire se stessi
3°giorno
  • Le Abilità verbali e paraverbali
  • Esercitazioni

02/04.06.1999 – Milano – Partecipazione al Corso Mod.04 – “La Vendita Complessa ” Rel. Dott. Adriano Botta

2 giugno 1999 Lascia un commento

dal 08.10 al 10.10.1998

patrocinato da: Ponteggi Dalmine

Organizzato dalla:  Supporti alle Decisioni srl.

insegnante:  Dott. Adriano Botta, Nato a Biella nel 1944 ha conseguito il Bachelor in Business Administration con tesi su “I processi di Internal Marketing”. Successivamente ha continuato la specializzazione in Marketing, Comunicazione di massa e interpersonale, Scienze del comportamento e Organizzazione Aziendale. Attualmente è Partner di Supporti Decisioni, società di consulenza direzionale, come Consulente per lo sviluppo di strategie competitive (Marketing) e organizzative (Internal Marketing). Affianca imprenditori e managers italiani ed esterni nell’individuare i fattori critici di successo del business, nel definire politiche di valorizzazione del potenziale aziendale e di crescita delle risorse umane. Inoltre svolge attività di Formazione per lo sviluppo manageriale e di Facilitatore nei progetti di Change Management.In passato è stato: Assistente area marketing in Motta, Responsabile Marketing/Comunicazione in Euronova; Direttore Generale in G. System, Fondatore della KB Società di consulenza in Direzione Aziendale operante prevalentemente sui mercati svizzero e francese e Fondatore della WORK-UP, agenzia di pubblicità.

LA VENDITA COMPLESSA

1° giorno

  • La Mappa Mentale
  • i 5 tipi di venditore
  • il venditore professionale (i 3 atteggiamenti)
  • 1° leva per il successo: Credibilità e fiducia
  • 2°leva per il successo: Pianificazione
  • 3°leva per il successo: Marketing Intelligence
2°giorno
  • Le Motivazioni d’acquisto
3°giorno
  • Osservare, ascoltare, domandare
  • Esercitazioni

 

Partecipanti al corso

  • Baciga Andrea – (ditta Supino) – R.I.P.
  • Gigoni Matteo – (Gigoni.com)
  • Purpura Sergio
  • Dott.Gigoni Filippo (Gigoni.com)
  • Pulciani Roberto
  • Rodeghiero Leandro
  • Stefano Morelli (Gigoni.com)
  • Lorena Pianezzolla (Supino)
  • Colombo Roberta (PD)
  • Ricci Alex (PD)
  • Ing.Calcini Paolo (PD)
  • Geom.Alessandro Matteoli

08/10.10.1998 – Pettenasco (Lago di Orta) partecipazione al corso Mod.03: “La Vendita Complessa” rel. Dott. Alberto Corcos

8 ottobre 1998 Lascia un commento

dal 08.10 al 10.10.1998

patrocinato da: Ponteggi Dalmine

Organizzato dalla:  Supporti alle Decisioni srl.

insegnante:  Dott.Alberto Corcos

LA VENDITA COMPLESSA

1° giorno

  • Il Ruolo del venditore e le leve per il successo
2°giorno
  • I diversi tipi di venditore
3°giorno
  • Marketing Intelligence

24/26.06.1998 – Potenza, PZ – Partecipazione al Corso Mod.02 – “L’ Arte della Comunicazione ” Rel. Dott.Adriano Botta

24 giugno 1998 Lascia un commento

dal 24.06 al 26.06.1998

patrocinato da: Ponteggi Dalmine

Organizzato dalla:  Supporti alle Decisioni srl.
intro del Ing. Corbellini
insegnante:  Dott. Adriano Botta, Nato a Biella nel 1944 ha conseguito il Bachelor in Business Administration con tesi su “I processi di Internal Marketing”. Successivamente ha continuato la specializzazione in Marketing, Comunicazione di massa e interpersonale, Scienze del comportamento e Organizzazione Aziendale. Attualmente è Partner di Supporti Decisioni, società di consulenza direzionale, come Consulente per lo sviluppo di strategie competitive (Marketing) e organizzative (Internal Marketing). Affianca imprenditori e managers italiani ed esterni nell’individuare i fattori critici di successo del business, nel definire politiche di valorizzazione del potenziale aziendale e di crescita delle risorse umane. Inoltre svolge attività di Formazione per lo sviluppo manageriale e di Facilitatore nei progetti di Change Management.In passato è stato: Assistente area marketing in Motta, Responsabile Marketing/Comunicazione in Euronova; Direttore Generale in G. System, Fondatore della KB Società di consulenza in Direzione Aziendale operante prevalentemente sui mercati svizzero e francese e Fondatore della WORK-UP, agenzia di pubblicità.

1° giorno

  • L’Argomento Persuasivo
  • Come Superare le obiezioni
  • La tecnica FARD (Fermare-Ascoltare-Rispettare-Domandare)
  • Conclusione della Vendita
2°giorno
  • Il Potere della Comunicazione
  • Ottenere informazioni sulle informazioni
  • I canali e i sistemi guida
  • scoprire il canale guida del cliente
  • Comunicazione Verbale: i blocchi alla relazione
  • Comunicazione paraverbale: il sale della comunicazione
3°giorno
  • Visita allo stabilimento Ponteggi Dalmine di Potenza
  • Il Rispecchiamento
  • Non verbale: l’iceberg della comunicazione
  • La Negoziazione

21/23.05.1998 – Lodi, MI – Partecipazione al Corso Mod.01 – “L’ Arte della Comunicazione ” Rel. Dott. Alberto Corcos

21 maggio 1998 Lascia un commento

dal 21.05 al 23.05.1998

patrocinato da: Ponteggi Dalmine

Organizzato dalla:  Supporti alle Decisioni srl.

insegnante:  Dott.Alberto Corcos

1° giorno

  • Il Venditore professionale
  • La Comunicazione
  • L’Ascolto
  • L’Osservazione
  • Fare Domande
2°giorno
  • La Parola Chiave
  • Stabilire credibilità e fiducia
  • Prepararsi per il Successo
  • L’Argomento Persuasivo per la Visita
  • Costruire una partnership con il cliente
  • La conquista del cliente potenziale
  • Differenziazione dalla concorrenza
3°giorno
  • Le Obiezioni
  • Come superare le obiezioni
  • Conclusione della Vendita
  • Come adeguare l’approcio al cliente
  • Preparazione individuale del Role Play

Magazzini Ricambi: Alcune Progettazioni 1997

30 novembre 1997 Lascia un commento
  • Progettista:  Alessandro Matteoli
  • Produttore: Armes
  • Anno di Realizzazione: 1997
  • Note:  anche strutture miste

Arredo Negozi: Alcune Progettazioni 1997

19 settembre 1997 Lascia un commento
  • Progettista:  Alessandro Matteoli
  • Produttore: Rosss Market – Grottini – Filomarket – Armes – Scs
  • Anno di Realizzazione: 1997
  • Note: ottimo rapporto prezzo / esposizione / estetica

Magazzino Termoidraulico Completo: Scaffalature, Soppalco, Uffici – Rif. Commercialthermo Pontedera

2 settembre 1997 Lascia un commento
  • Progettista:  Alessandro Matteoli
  • Produttore: Armes – Alfa Linea – Della Valentina
  • Anno di Realizzazione: 1997
  • Note: questa è solo la prima realizzazione, gli ampliamenti sono andati avanti 10 anni.

Arredo Negozio: CartoMesticheria, Articoli da Regalo

19 luglio 1997 Lascia un commento
  • Progettista:  Alessandro Matteoli
  • Produttore: Rosss Market + Grottini
  • Anno di Realizzazione: 1997
  • Note: Recuperato anche arredi esistenti

Soppalchi in Acciaio : Alcune Realizzazioni del 1997

19 giugno 1997 Lascia un commento
  • Progettista:  Alessandro Matteoli
  • Produttore: Armes spa
  • Anno di Realizzazione: 1997
  • Note: Trave Sigma
Categorie:Soppalchi in Acciaio Tag:

Arredo Ufficio: Alcuni esempi dal 1997

19 giugno 1997 Lascia un commento
  • Progettista:  Alessandro Matteoli
  • Produttore:  Terorema / Las + Della Valentina
  • Anno di Realizzazione: 1997
  • Note: Pareti Mobili Catena Building

Magazzino Auto Ricambi Completo: Scaffalature, Soppalco, Uffici – Rif. Tirrenauto

15 maggio 1997 Lascia un commento
  • Progettista:  Alessandro Matteoli
  • Produttore: Armes, Della Valentina
  • Anno di Realizzazione: 1997
  • Note: doppia scala

.

.

Arredo Negozi: Livorno “Accessori Auto Sardi”

19 aprile 1997 Lascia un commento
  • Progettista:  Alessandro Matteoli
  • Produttore: Rosss Market – Grottini
  • Anno di Realizzazione: 1997
  • Note:  La Scaffalatura fa da Parete e crea il retrobottega, la vetrina in tubi e griglie e facilmente spostabile
studio:
Esecutivi: